La cucina dei nostri nonni: i mondeghili

Alzi la mano chi di noi non ha mai mangiato le polpette! I mondeghili o polpette nascono con l’intento di non buttare gli avanzi di carne. Mi ricordo quando da piccola aiutavo mia nonna a preparare queste delizie. Gli ingredienti ovviamente variano a seconda di quello che avete avanzato, ma più o meno potrebbero essere questi:

mezzo chilo di carne trita; 2 uova; farina bianca; pane grattugiato; burro; spezie; sale e pepe (mia nonna ci metteva dentro sempre anche la mortadella….)

La preparazione è molto semplice: tritare con la mezza luna la mortadella e gli avanzi di carne, oppure alla carne trita incorporate le uova, il sale, il pepe e le spezie. Amalgamare con cura per una decina di minuti poi ricavare delle pallottole. Passarle nella farina, poi nel pangrattato e poi appiattirle bene. Devono ricordare un po’ la forma degli hamburger per intenderci. Disporre le polpette in una teglia con abbondante burro e friggerle fino a farle dorare per bene.

Buon Appetito!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...